Monster Park (SEA) il nuovo gioco Pokemon su Android – Video recensione e Gameplay

Bentornati amici, nell’articolo di oggi vi mostrerò in una breve recensione il gioco per Android Monster Park.

Sicuramente non vi dirà nulla, ed è la stessa cosa che è successo a me quando l’altro giorno mi sono imbattuto in questo titolo mentre cercavo dei giochi “Pokemon style”.

Ne ho provati diversi, ma quasi tutti uguali e che mancano secondo me di quello che ha reso davvero accattivante il gioco dei Pokemon, ovvero la possibilità di allenarli e di insegnarli o sbloccare abilità sempre più forti.

Proprio mentre pensavo questo, ho trovato Monster Park che dalle descrizioni e dalle immagini che ho visto su Google Play, tutto potevo pensare tranne che fosse un gioco ambientato nel mondo dei Pokemon.

Monster Park – un clone o un nuovo gioco dei Pokemon?

Monster Park rispetto a tutti i giochi cloni dei Pokemon ha una gestione più elaborata delle abilità, che poi è la stessa di quella che trovate in qualsiasi gioco della Nintendo.

Monster Park gioco stile pokemon

Come potete vedere, il gioco rispecchia in tutto e per tutto il brand presente su Nintendo.

Durante il corso del gioco ritroveremo i nostri amati personaggi della serie come Pikachu, il professor Oak o Misty,

Monster Park combattimento Seadra Oddish
I combattimenti si svolgono nel classico stile dei giochi Pokemon in cui possiamo scegliere la mossa con cui attaccare il pokemon avversario.

Valgono sempre le stesse regole di resistenza e debolezza agli elementi contrari, ovvero quando attacchiamo con abilità dell’elemento forte contro il mostro avversario, questo subirà una quantità di danni molto più elevata rispetto al normale.

Vale anche il viceversa. Questo può essere immediatamente visto in gioco grazie a delle frecce rosse o verdi che indicano immediatamente l’effetto dell’abilità sul vostro avversario, evitandovi di dover ricordare a memoria i principi degli elementi.

Ad ogni combattimento, i pokemon acquisiranno esperienza, tuttavia il loro livello massimo è determinato dal livello dell’allenatore, quest’ultimo dovrà risolvere quest e battere gli allenatori npc per guadagnare punti esperienza per aumentare di livello.

Monster Park lista dei mostri catturati

In figura potete vedere i mostri che ho catturato fin ora.

 

Monster Park – Come potenziare i vostri compagni

Per potenziare i vostri fedeli amici, esistono diverse strade in questo gioco.

Potrete rinforzarli, superare i limiti rendendo il mostro di una classe superiore oppure evolverlo, trasformandolo nella sua versione più potente.

Tutti questi metodi richiedono degli oggetti che acquisirete in gioco, combattendo con gli allenatori npc, risolvendo quest o in eventi.

Monster Park Evoluzione

Oltre a questi metodi, è possibile anche far salire di livello usando le caramelle oppure allenandoli come nella figura che segue:

Monster Park allenamento mostri

dove potrete assegnare il mostro in un certo slot, e questo acquisirà esperienza col passare del tempo.

Utilissimo per mostri di livello basso così da portarli a livelli utili alla squadra.

 

Monster Park – Gioco gratuito per Android

Essendo un gioco per Android e offerto gratuitamente, ritroviamo la classica energia che si ricarica nel tempo da poter usare per attaccare gli allenatori nemici ottenendo gli oggetti utili al potenziamento dei vostri pokemon e aumentare di livello.

Quindi niente energia, niente aumento di livello del vostro personaggio e stop del gioco.

No. Non è così perchè gli sviluppatori di Monster Park ci hanno lasciato un contentino che risolve il problema e aumenta la giocabilità.

Potrete continuare a giocare e a catturare pokemon usando un altra energia denominata “stress”.

Ogni volta che incontrate un mostro selvatico, vi diminuisce questa energia e non l’energia principale usata per le quest e i combattimenti con gli allenatori.

Il gioco non è ancora rilasciato ufficialmente ma è già da qualche tempo presente sul Google Play Store e aperto in beta.

Gli sviluppatori avvisano della possibile presenza di bug, ma fin ora io non ne ho incontrati.

 

Monster Park – Conclusioni e download del gioco – APK

Quando detto fin ora non ha bisogno di altro.

A chi piace la serie dei Pokemon, il gioco è un must che non deve mancare perchè è fatto realmente bene.

Se poi mettiamo anche che c’è tutto questo è immerso in un mondo online e pieno di altri giocatori, direi che siamo vicini al sogno di ogni amante del titolo.

Aggiornamento del 13/03/2017. Il gioco è stato rimosso dal playStore, forse per questioni burocratiche.

Quindi rimane scaricabile solo come apk, potete trovarlo qui:

Download del gioco

Non essendo un sito ufficiale e non avendo controllo sul cosa inseriscono i siti nei download, consiglio di provare l’apk su un emulatore e solo dopo nel proprio dispositivo. Uomo avvisato mezzo salvato.

Scaricatelo e provatelo, non ve ne pentirete e se dopo volete condividere con me le vostre impressioni aspetto i vostri commenti.

Condividete l’articolo ed iscrivetevi alle mie pagine e al mio canale YouTube per avere sempre le ultime news dal mio blog.

Ciao

 

Andrea